31° BI-MU: La nostra esperienza + Gallery fotografica

Come a ogni dopo BIMU gli impegni sono tanti e i nostri agenti sono in giro per le verdi colline marchigiane.

La BI-MU in confronto era quasi “relax”.

Come ci è sembrata la fiera?

Te lo raccontiamo subito.

Ma prima lasciaci dire una cosa.


Vorremmo ringraziare tutti coloro che sono venuti a trovarci e con cui abbiamo avuto il piacere di fare quattro chiacchere davanti a uno spritz.
È sempre entusiasmante ritrovare persone con le stesse passioni e la stessa volontà di far bene il proprio lavoro. 

Ok, ma io non sono riuscito a venire.

Se non sei riuscito a essere presente in fiera ti lasciamo qui una galleria di tutte le foto, video e un breve racconto delle nostre considerazioni.

Tranquillo, il tempo stimato di lettura è di soli 2 minuti.

31° BI-MU: LE NOSTRE IMPRESSIONI

Dobbiamo dirti la verità.

Quando abbiamo messo piede all’interno della fiera le nostre aspettative erano abbastanza alte, visto il favorevole momento di lavoro per la meccanica in Italia. 

Piccolo spoiler finale: siamo rimasti più che soddisfatti.

In realtà il martedì all'apertura l’affluenza di visitatori è risultata scarsa. Anche nei giorni successivi è stata sotto la media delle scorse edizioni.

Ci era venuto il mal di mare a forza di girarci intorno per cercare qualche viso conosciuto.

Terminato il primo giorno avevamo capito che quest’anno la BI-MU avrebbe avuto una peculiarità.

Quale?

Te lo diciamo subito.

Meno persone curiose ma più clienti  che volevano parlare, interrogarti sulle ultime novità del settore e chiederti quali potessero essere le macchine adatte alle loro attività.

Ciò ha reso i padiglioni meno caotici, creando degli spazi dove fosse possibile dialogare in tranquillità.

Attenzione però, questa non è solo una nostra impressione, ma anche il giudizio di molti che sono venuti a trovarci.

La visita quest’anno si è resa ancor più utile degli anni scorsi, proprio per la possibilità di ritagliarsi del tempo e dello spazio per ragionare e non essere investiti dal rumore della folla.

Anche chi ha avuto solo mezza giornata per poter visitare l’intera fiera è rimasto molto soddisfatto. Questo perché è riuscito a visitare tutto ciò a cui era interessato, e in più ha avuto il tempo di parlare con altri addetti ai lavori.

Ma come mai sono mancati i curiosi?

La nostra idea è che ci sono due motivi: molte aziende avevano già visitato la fiera di Parma a marzo e altri avevano talmente tanto lavoro da fare da non riuscire a ritagliarsi neanche una giornata.

GIUDIZIO FINALE DI QUESTA BIMU?

Noi siamo più che soddisfatti, gli argomenti trattati, gli ordini in fiera e i nuovi progetti sono stati superiori alla scorsa edizione di 2 anni fa!

Vi vogliamo ricordare che le promozioni di ottobre sono terminate, ma noi vi consigliamo di tornare nelle pagina Promo in futuro per alcune soprese. 

Sappiamo che molti di voi sono super impegnati e si potrebbero scordare di farlo. Motivo per cui consigliamo l'iscrizione alla Romitelli News in fondo alla pagina,arriveranno tutte le comunicazioni più importanti personalizzate per voi. 

Nessuno spam, ve lo possiamo garantire.

Un saluto,

Romitelli Macchine Utensili

BI-MU: GALLERIA FOTOGRAFICA

CLICCA QUI PER GUARDARE I VIDEO

Romitelli Macchine Utensili è vendita e assistenza di macchine per fresatura, tornitura, rettifica ed erosione.


Newsletter - Privacy Policy - Cookie Policy - Mappa del Sito

Sede e contatti

Romitelli Macchine Utensili Srl
Via Dell' Artigianato 36/38 - 60019 Senigallia (AN)
P.IVA IT02575840422 - n° REA AN 198560

071 792 72 09

info@romitellimacchine.com

Romitelli News

Accedi alle esclusive novità di Romitelli Macchine: aggiornamenti di settore, novità, vantaggi e scontistiche agevolate

captcha
Accetto di iscrivermi al servizio newsletter Romitelli News e acconsento al trattamento dei dati personali secondo quanto indicato nella Privacy Policy